CHI SIAMO

La Società Culturale Artisti Lirici Torinese “Francesco Tamagno” costituita nel 1992 a Torino e guidata dalla direzione artistica di Angelica Frassetto ( scarica il CURRICULUM VITAE ), è attualmente una delle sette imprese liriche riconosciute dal Ministero dei beni culturali. Durante la sua attività si è sempre impegnata nella produzione di spettacoli operistici, perseguendo l’obiettivo di diffondere la cultura artistica rivolta al più vasto pubblico. L’appassionato lavoro realizzato sul territorio regionale e nazionale ha innanzitutto privilegiato i teatri dalle cui programmazioni l’Opera risultava assente, ritenendo che la presenza di quest’ultima contribuisse in maniera imprescindibile sia alla diversificazione dell’offerta artistica che all’impatto e divulgazione della cultura in senso più ampio. I maggiori teatri in cui la Società ha collaborato e realizzato i propri eventi sono: Teatro Regio di Torino, Piccolo Regio di Torino, Auditorium RAI, Stadio Olimpico di Torino, Teatro Coccia di Novara, Teatro Concordia di Venaria, Teatro Civico di Vercelli, Teatro Comunale di Alessandria, Teatro Alfieri di Asti, Teatro municipale di Casale M.to, Arena Romana di Susa, Teatro all’aperto G. Verdi di Acqui Terme e molti altri.
A tal proposito, la Società dispone di oltre 20 allestimenti scenici storici dal valore artistico innegabile, i quali, grazie all’impiego e riadattamento di singoli moduli, oltre che all’utilizzo di nuove tecnologie (proiezioni tridimensionali, tecniche fotografiche, etc.), vengono regolarmente impiegati per la realizzazione di produzioni: il ventaglio dell’offerta artistica diviene così molto vasto e dal costo contenuto, ma altamente qualitativo. Altra caratteristica fondamentale della nostra società è la nuova politica interna adottata riguardo il coinvolgimento di giovani artisti, direttori d’orchestra, tecnici di palcosenico e addetti alla comunicazione/foundraiser, coinvolgendoli attivamente con impieghi di responsabilità.

Attraverso il piano di promozione che prevede incontri pubblici di presentazione degli eventi e l’utilizzo dei mezzi di comunicazione quali giornali, televisioni, radio, nonché nuovi strumenti di diffusione quali siti web, social network (facebook, twitter, etc.), si potranno creare le premesse per una sicura affluenza di pubblico agli spettacoli, permettendo così di conseguire i risultati attesi.

 

LIRICA TAMAGNO